.
Annunci online

bojafauss
Notizie dal baratro (cioè dal Consiglio Regionale)
8 giugno 2010
Citofonare GHIGO

Se avete avuto la fortuna di transitare davanti al bar che sta di fronte a Via Alfieri n.15, sede del Consiglio Regionale, oggi alle 12.05 avrete sicuramente ascoltato la conversazione tra una signora e un noto politico piemontese:
Signora: “....la prego, ci terrei moltissimo
Politico: “...non le garantisco nulla perché sulle nomine decide Ghigo”.



Aggiornamento del 10 giugno ore 15:

Il Parlamento ha approvato il DDL contro le intercettazioni. Fortuna che io ho pubblicato tutto un giorno prima e quindi non sono multabile (12.500 euro). A dire il vero la situazione sarebbe ancora peggiore: il DDL prevede che non si possono pubblicare le intercettazioni su cui un Giudice sta indagando. L'"intercettazione" captata da me non fa parte di un'indagine quindi è pubblicabile. In pratica si possono pubblicare le frasi delle persone sicuramente oneste ma non di quelle indagate!


*********

NEWS DAL CONSIGLIO REGIONALE

Il giorno 02/06/2010 tutti i consiglieri regionali hanno ricevuto la comunicazione del “Gabinetto della Presidenza della Giunta Regionale” (cioè l'ufficio di COTA) in merito al rinnovo, anche in questa legislatura, della “...tradizione già in atto negli anni precedenti...” (si si, c'è scritto proprio così) con la quale FIAT GROUP propone il rinnovo delle condizioni per l'acquisto di automezzi, riservate agli Assessori ed ai Consiglieri della Regione Piemonte”.
In pratica FIAT GROUP riserva a consiglieri e assessori un TRATTAMENTO ECONOMICO DI MAGGIOR FAVORE nell'acquisto di automobili a marchio FIAT, ALFA ROMEO e LANCIA: “Le condizioni sono valide per l'acquisto di un solo veicolo con intestazione anche a favore di un familiare di primo grado. Inoltre è previsto il servizio di ACI GLOBAL gratuito per 2 anni che comprende: traino gratuito, rimborso spese di albergo, recupero del veicolo riparato. Nei locali del FIAT MIRAFIORI MOTOR VILLAGE è presente una boutique con una vasta esposizione di accessori ...lo sconto a Voi riservato sarà del 10%. E' prevista inoltre una vettura sostitutiva per fermo macchina in officina per periodi superiori ai 3 giorni lavorativi. Vi offriamo inoltre la possibilità di provare la vettura desiderata per mezza giornata, una giornata o un intero week end.”

Questi gli sconti riservati a consiglieri e assessori regionali:

FIAT Grande Punto Gpl (listino: €. 14.950): 20% di sconto.
FIAT Croma (listino: €. 25.450): 15% di sconto.
FIAT Ulysse (listino: €. 31.450): 25% di sconto.
ALFA ROMEO 147 Moving (listino: €. 20.130): 14% di sconto.
ALFA ROMEO Spider (listino: €. 31.800): 12% di sconto.
LANCIA Musa Gpl (listino: €. 17.600): 9% di sconto.
LANCIA Phedra (listino: €. 31.450): 12% di sconto.

Concludo con una domanda: “E' etico (o almeno opportuno) che una società che deve molto alle scelte politiche locali o nazionali (incentivi, contributi localizzazione e insediamento, detassazioni, ecc.) offra sconti agli stessi politici che poi dovranno deliberare su questioni che coinvolgono direttamente la società stessa?”.


***

Aggiornamento:
Qualche domanda su quelli che potevano apparire come rapporti privilegiati tra la Regione Piemonte e FIAT era stata posta dai consiglieri regionali di Forza Italia della passata legislatura che sulla questione avevano presentato l'Interpellanza n.54/2005.




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. nomine ghigo auto sconti assessori fiat

permalink | inviato da bojafauss il 8/6/2010 alle 16:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
facebook
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1351683 volte




IL CANNOCCHIALE