.
Annunci online

bojafauss
Notizie dal baratro (cioè dal Consiglio Regionale)
1 marzo 2011
"Berlusconi ha fatto bene!"
"Se un uomo di 72 anni è riscito a soddisfare quella giovane, ha fatto benissimo, anzi complimenti a lui!". Questa è stata la frase che, passando dal mio orecchio destro e perforando il poco di decenza che ancora mi rimane, ha pronunciato ieri un'anziana signora al bar. La signora era li con il marito e tra una chiacchiera da bar e un'altra si è arrivati naturalmente a parlare di Berlusconi e di Ruby.
Con la faccia da bravo ragazzo (sembra incredibile ma da giovane ho anche fatto il BoyScout) non ho resistito dall'esclamare: "Ma ...signora ..mi perdoni ...ecco ...cioè ...però pagare una minorenne è un reato...". Il marito è subito sbottato: "Bah, son cose che fanno tutti!".
Vabbè, ho pensato, questo qui vuole solo esagerare  un po' come CAPEZZONE per difendere l'indifendibile. Ora lo metto in difficoltà: "Ma no che non lo fanno tutti, su dai... io ad esempio non l'ho mai fatto ...e anche lei, mica ha mai pagato una minorenne per fare sesso credo!". Risposta (un po' tirata, titubante, ma giuro che ha detto così...): "Certo che l'ho fatto, lo fanno tutti!".
Son rimasto 10 secondi senza parole. Poi ho guardato la moglie (...in effetti sembrava un po' incazzatella... ma, forse per difendere LUI - Berlusconi intendo -  s'è trattenuta da qualsiasi reazione contro il marito) e le ho detto soltanto: "Complimenti signora, che bella coppia siete!".

Sinceramente credo che esista un solo modo per distruggere il berlusconismo: chiedere a Ruby o alla Minetti (o a chissà quante altre prostitute) se sono rimaste soddisfatte dai rapporti sessuali con Berlusconi o se è soltanto un vecchio impotente con il culo flaccido.
Ecco, solo la distruzione del machismo del Capo, in questa Italia, significherebbe la sua fine politica.



facebook
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte




IL CANNOCCHIALE