.
Annunci online

bojafauss
Notizie dal baratro (cioè dal Consiglio Regionale)
23 maggio 2011
Un anno di (NON) lavoro in Consiglio Regionale
Quante Proposte di Legge hanno presentato in un anno i consiglieri regionali del Piemonte?
142.... direte voi
142 ...dice il sito internet ufficiale

47
diciamo noi di Bojafauss

(+ 13 Disegni di Legge presentati dalla Giunta Regionale
+ 2 proposte di legge di iniziativa popolare)

...meno di una a testa ...e
ben 37 consiglieri non ne hanno presentata
nemmeno una come primo firmatario

Tempo fa avevamo pubblicato una "classifica" per valutare in qualche modo la "produttività" dei nostri consiglieri regionali. Ma avevamo commesso un errore gravissimo! Qualcuno ci ha fatto notare che molte (moltissime) Proposte di Legge presentate quest'anno erano state già presentate nelle passate legislature ed ora riproposte (talvolta da chi nemmeno le aveva scritte!).

Tanto per fare qualche esempio:
- la PdL n.31/2010 "Istituzione dell'Ufficio del Garante per i Diritti degli Animali" presentata da Buquicchio (IdV) era stata scritta e presentata da Moriconi (degli ECOLOGISTI A SINISTRA) nel 2005;
- la PdL n.19/2010 "Tutela e valorizzazione del patrimonio storico e archivistico delle donne In Piemonte" presentata da ARTESIO (FedSinistra) era stata scritta e presentata da Cotto (di ForzaItalia) nel 2007...
...e così via.


Proviamo allora a calcolare quante e quali Proposte di Legge ex novo sono state presentate come "primo firmatario" dai consiglieri regionali...

ZERO proposte di legge presentate (come "primo firmatorio"): Angeleri, Biolè, Boeti, Boniperti, Botta Franco Maria, Burzi, Bussola, Cantore, Comba, Cortopassi, Costa Raffaele, Costa Anna Rosa, Cursio, Dell’utri, Gariglio, Giordano, Giovine, Gregorio, Laus, Leardi, Leo, Lepri, Maccanti, Manica, Marinello, Mastrullo, Molinari, Montaruli, Muliere, Negro, Novero, Ponso, Sacchetto, Spagnuolo, Stara, Tiramani, Toselli.


Ma c’è chi ha fatto di peggio non presentando come “primo firmatario” nemmeno una Mozione, nemmeno un Ordine del Giorno, nemmeno una Interpellanza, nemmeno una Interrogazione. Di questo gruppo di NonLavoro fanno parte i consiglieri: Bussola (PdL), Cantore (PdL), COSTA Anna Rosa (PdL), GIORDANO Massimo (LegaNord), MACCANTI Elena (LegaNord), NOVERO Gianfranco (LegaNord), SACCHETTO Claudio (LegaNord).

"Finalmente" s'è messo al lavoro anche il tristemente famoso GIOVINE Michele (Pensionati per Cota) che in un anno ha presentato come "primo firmatario" un solo Ordine del Giorno n.209 di SOLIDARIETA’ AL SENATORE BRIGANDI’, INDAGATO!


Ora...
...siccome l'Art.26 comma 2 dello Statuto della RegionePiemonte dice che "Il Consiglio ha la potestà legislativa" (che comprende anche la possibilità di proporre leggi abrogative di altre leggi magari inadatte/superate/insensate, se non si ritiene opportuno o se non si ha voglia di scriverne altre) suggeriamo ai consiglieri regionali improduttivi di valutare l'opportunità di dimettersi (o di mettersi al lavoro sul serio).

facebook
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 966154 volte




IL CANNOCCHIALE