.
Annunci online

bojafauss
Notizie dal baratro (cioè dal Consiglio Regionale)
23 gennaio 2011
Berlusconi come Al Capone (...e se lo incriminassimo per abuso edilizio?)
Alphonse Gabriel Capone, meglio conosciuto come Al Capone ha commesso un'infinità di reati gravissimi (scommesse clandestine, omicidi, commercio di alcolici durante il periodo del proibizionisrmo negli USA) ma la giustizia stanutitense non è mai riuscita a trovarne le prove. Alla fine è stato "solo" condannato per evasione fiscale: undici anni di galera e fine del suo potere.

Silvio Berlusconi ha subìto meno di una ventina di processi e per ben nove volte è stata sentenziata la sua "non innocenza". Eppure non è mai finito in galera (come capiterebbe invece ai "delinquenti semplici" cui non si applicano le famose "leggi ad personam").

Ma l'accoppiata Berlusconi&Ghedini forse ha dimenticato di rendere immune il premier dal reato di abusivismo edilizio (pena prevista: fino a due anni).

A ben leggere i racconti su "festini e bungabunga" si scopre che nella Villa San Martino di Arcore esiste una "...discoteca buia, un privè claustrofobico con le tende chiuse ... un bunker interrato in cui non si respira...". Sembra che questo locale sia addirittura situato ben due piani sotto terra.

Eppure il regolamento igienico edilizio tipo della Regione Lombardia chiarisce che un locale simile non è assolutamente legittimo. Infatti gli spazi accessori (locali integrativi) come sala da gioco, sala di lettura, tavernette e assimilabili [Art.3.4.3. lettera b] sono ammissibili solo se hanno una superficie finestrata utile non inferiore a 1/8 della superficie del pavimento, se rispettano tutte le norme di buona tecnica, legislative e regolamentari in materia di ventilazione e aerazione dei locali

La normativa edilizia nazionale parla chiaro: "Se il responsabile dell'abuso non provvede alla demolizione e al ripristino dello stato dei luoghi nel termine di novanta giorni dall'ingiunzione, il bene e l'area di sedime, sono acquisiti di diritto gratuitamente al patrimonio del comune" cioè diventano di proprietà dei cittadini del Comune di Arcore.



facebook
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte




IL CANNOCCHIALE