.
Annunci online

bojafauss
Notizie dal baratro (cioè dal Consiglio Regionale)
22 agosto 2013
Sparano alla Kyenge! (ma per FB non è grave)

Capita di trovare online una foto odiosa che incita alla violenza...




...capita di segnalarla a Facebook...



...e capita di ricevere questa risposta:



* * * * *

AGGIORNAMENTO del 23/08/2013 ore 11,45: finalmente la foto è stata rimossa!

* * * * *

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. razzismo facebook bojafauss kyenge

permalink | inviato da bojafauss il 22/8/2013 alle 17:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
facebook
15 febbraio 2013
I candidati sottoscrivono questi impegni?
Qui di seguito trovate le 15 proposte del blog Bojafauss ai candidati per il Parlamento2013. Pubblicheremo i nomi di chi li condivide (e di chi non ci risponderà).

PROGRAMMA POLITICO DEL BLOG BOJAFAUSS

1 - Divieto per gli enti pubblici di finanziarsi sul mercato con l’emissione di bond.
2 - Sostegno ai piccoli istituti di credito locale come le banche di credito cooperativo e il credito artigiano.
3 - Abolizione delle leggi che favoriscono il precariato.
4 - Nazionalizzazione dei settori delle energie, delle telecomunicazioni e dei trasporti e di tutte le risorse naturali (acqua, gas, ecc.) e della loro distribuzione.
5 - Difesa della previdenza sociale pubblica e dell’assistenza medica gratuita e drastica riduzione del ricorso alle strutture private gonfiate dai rimborsi pubblici.
6 - Riforma dell’Ici-Imu, con previsione di una super-aliquota per i grandi proprietari (di almeno 4 abitazioni nello stesso comune) che non locano gli immobili posseduti.
7 - Eliminazione dei privilegi fiscali a favore della Chiesa Cattolica e destinazione dell’otto per mille alla salute.
8 - Lotta all’evasione ed all’elusione fiscale, soprattutto delle grandi imprese e delle multinazionali.
9 - Sostegno alla scuola pubblica: le scuole private presenti sul territorio nazionale non devono ricevere fondi e finanziamenti.
10 - Sviluppo di tutte le culture biologiche.
11 - Istituzione dell’informatizzazione totale per sopperire agli ostacoli burocratici che implicano una mole costante di spostamenti via motore del tutto evitabili.
12 - Depenalizzazione di tutti i reati d’opinione.
13 - Graduale smobilitazione di tutte le basi militari straniere presenti sul nostro territorio.
14 - Partecipazione dei lavoratori alla gestione e ai profitti delle imprese.
15 - Introduzione di una specifica normativa antitortura relativa al comportamento delle forze dell'ordine nelle carceri e nelle caserme - obbligatorietà del numero di matricola ben visibile sul casco o sull'uniforme degli  appartenenti ai reparti antisommossa.


CANDIDATI, SOTTOSCRIVETE?



facebook
11 ottobre 2012
Quello che LoSpiffero non dice (i rimborsi del grillino)
 


L'altro giorno il sito LoSpiffero ha pubblicato un "articolo" con un titolo che lascia presagire uno scoop: anche i grillini prendono vagonate di rimborsi spese e poi hanno la faccia tosta di criticare gli altri politici.

Naturalmente LoSpiffero utilizza dati e documenti veri per creare un'informazione parziale (N.B. ho scritto parziale, non falsa!).

QUESTI SONO I FATTI:

1) i consiglieri del Movimento 5 stelle Piemonte, come promesso in campagna elettorale, percepiscono ogni mese (12 volte l'anno, senza "tredicesima") 2.500 € netti più un rimborso per gli spostamenti effettuati per impegni "istituzionali" (recarsi a Torino dal luogo di residenza, incontrare comitati attivi nei territori e poco altro). Non percepiscono nulla di più.

2) mentre i rimborsi elettorali si possono rifiutare (vedi qui), per alcune voci del "compenso ufficiale del consigliere" ciò non è possibile (vedi qui).

3) pertanto sia a Davide BONO che a Fabrizio BIOLE' vengono ogni mese accreditati automaticamente sulla "busta paga ufficiale" le indennità di presenza forfettarie + le indennità di presenza alle sedute istituzionali + il rimborso spese forfettario (oltre alla indennità di carica cioè lo "stipendio del consigliere" di quasi 9.000 € lordi).

4) inoltre a Fabrizio BIOLE' vengono accreditati automaticamente ogni giorno ulteriori 98,48 € come spesa per i viaggio tra il luogo di residenza e la sede di lavoro istituzionale cioè Torino. Anche a questo rimborso "automatico" non è possibile rinunciare (vedi documento qui sotto) pertanto compare ogni mese sulla "busta paga ufficiale" di BIOLE'.

5) sia Davide BONO che Fabrizio BIOLE' non utilizzano nemmeno un €uro delle loro buste paga che eccede i 2.500 € netti al mese. Infatti la parte eccedente i 2.500 viene restituita ai cittadini piemontesi per mezzo del cosiddetto Restitution-day (vedi qui) o sostenendo comitati e iniziative affini alle proposte a 5 stelle (vedi qui).

6) a due consiglieri "grillini", come promesso in campagna elettorale, vengono inoltre rimborsate tutte le spese per spostamenti per impegni legati all'attività da consiglieri (vedi qui).

7) a Fabrizio BIOLE' viene infatti rimborsato il costo dell'abbonamento mensile del treno da Cuneo a Torino di 98 € (vedi qui) oltre agli spostamenti in auto quando impossibilitato ad usare il treno (spostamenti tra l'altro tutti rendicontati giornalmente qui). N.B. nel mese di Agosto 2011 gli impegni istituzionali sono erano solo due infatti il consigliere BIOLE' non ha nemmeno acquistato (pertanto non si è fatto rimborsare) l'abbonamento mensile del treno (mentre invece qualche consigliere, pure ad Agosto, è sommerso dagli impegni istituzionli - vedi qui).

A conti fatti Fabrizio BIOLE' percepisce ogni mese un rimborso di 98 € (abbonamento treno) + 400 € (ma spesso anche meno: 260-300) per l'uso dell'auto (sempre per spostamenti legati all'attività da consigliere, non per inaugurare bocciofile o partecipare alle sagre di paese) in totale circa 500€ ...molto meno dei 2.300 € (come qualcuno ha scritto su internet) e molto meno di "UN TRENO DI RIMBORSI"...



facebook
24 settembre 2012
L'alternativa agli inceneritori c'è già
Beppe Grillo a Parma spiega (QUI: http://youtu.be/uC_4zUw_aTk) il programma del MoVimento 5 stelle sui rifiuti:


facebook
5 luglio 2012
Che caldo! Sembra una normalissima estate.
Bojafauss e' in vacanza: le tragedie continuano qui su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Bojafauss/171038486276899?ref=ts.



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Bojafauss

permalink | inviato da bojafauss il 5/7/2012 alle 13:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
facebook
11 febbraio 2012
LaRepubblica "ruba" foto e video dal web (e dal blog di Grillo) ma se glielo fai notare si arrabbiano!

Ieri un collaboratore de LaRepubblica s'è arrabbiato per il post di Bojafauss intitilato "I giornali sono tutti uguali? A volte sembra di si..." e ha commentato (tra l'altro chiamando in causa BeppeGRILLO e i "grillini"): "Non so chi si nasconda dietro lo pseudonimo di Bojafauss, ma conosco abbastanza i seguaci del comico genovese che operano a Torino. Ebbene, è inutile inseguire inesistenti scandali per far abboccare gli ingenui o chi è fuori dal "giro". Dovreste sapere cari amici che tutti i giornali italiani sono abbonati alle agenzie. Ansa, Ap, Reuter, e France press "coprono" la maggior parte degli avvenimenti di rilievo nazionale e ogni giorno forniscono foto e articoli agli utenti. Lo sapete perchè mi risulta che anche i grillini usufruiscano del notiziario ansa, non fate i furbi. Ora, il fatto che due quotidiani, ma forse anche di più, abbiano utilizzato la stessa foto Ansa per illustrare la notizia, nulla toglie alla veridicità del fatto...".

Mi è sembrato giusto rispondergli (QUI) che non mi sembra una gran dimostrazione di giornalismo usare (e a volte "rubare") foto e articoli dal web soprattutto se le grandi testate percepiscono milioni di €uro di soldi pubblici.

Non esiste più il giornalista che scende in strada
e parla con la gente?

(Tra l'altro, chi ha commentato sembra essere uno dei fotografi ufficiali de LaRepubblica).

Inoltre...
...dal web i giornali non
prendono in prestito solo foto e articoli (a volte rivelatisi poi bufale: nemmeno vanno a verificarne la fonte, troppo sforzo! Guardate questa figuraccia fatta proprio da Repubblica :-) )  ma anche i video, come questo che LaRepubblica ha RUBATO proprio a Bojafauss (che l'aveva realizzato - ...insieme a MauraPAOLI, una "grillina"...- e pubblicato QUI tre giorni prima) tagliandone la parte finale così da non dover nemmeno citare la fonte (tra l'altro mi sa che l'hanno RUBATO direttamente dal sito di Grillo che l'aveva messo online QUI  ...lasciandolo integro e mostrando la fonte...).

    

facebook
18 novembre 2011
WIKIstranezze

 Su Wikipedia oggi...





Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Wikipedia Mario Monti tangentopoli bojafauss

permalink | inviato da bojafauss il 18/11/2011 alle 13:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
facebook
24 ottobre 2011
Grillo caccia la grana!

L'altro ieri BeppeGrillo ha postato sul suo blog questo articolo allegando un fotomontaggio creato da noi di Bojafauss a giugno (vedi qui).
Chiederemo i diritti d'autore a Grillo, dal cui blog noi di Bojafauss non abbiamo mai scopiazzato nulla ...cioè, quasi nulla ...vabbè, pochino ...ehm ...forse forse abbiamo copiato più noi da lui che ...Ok Beppe, pace fatta, neh? Ciao ciao.



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Beppe Grillo No Tav Tien an men Bojafauss

permalink | inviato da bojafauss il 24/10/2011 alle 11:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
facebook
21 ottobre 2011
Un politico confessa: "Paghiamo i consiglieri anche quando non lavorano"
Sotto la minaccia della redazione di BojafaussTV un politico locale confessa le nefandezze della Casta (vedi video).



facebook
4 agosto 2011
Attentato terroristico a Bojafauss
L'altro giorno ignoti hanno demolito l'inferriata di una finestra e sono entrati in casa mia (tutto vero, vedi foto). Naturalmente (sfortunatamente :-( ) non hanno trovato nulla da rubare. 

O forse si è trattato semplicemente di un atto di intimidazione contro Bojafauss da parte di simpatizzanti (o pseudo tali) della LegaNord come si evince dalla scritta che hanno lasciato sul muro (e dalla correzione fatta per creare la rima...!).

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. attentato lega nord bojafauss

permalink | inviato da bojafauss il 4/8/2011 alle 11:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
facebook
7 luglio 2011
100.000 di questi click!

Buon compleanno Bojafauss




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. buon compleanno bojafauss

permalink | inviato da bojafauss il 7/7/2011 alle 13:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
facebook
22 aprile 2011
Questo l'ho fatto io
Oggi il blog di BeppeGrillo pubblica il video dei "torinesi a 5 stelle" con i cittadini che giocano al tiro a segno contro la vecchia politica. Si, quella struttura (più precaria di un co.co.co.) l'ha costruita l'Ufficio Gadget di Bojafauss (materiali riciclati al 98%, neh?!). E' possibile ordinarne un set scrivendoci. Il costo sarebbe di 2€ ma visto che Grillo l'ha resa famosa, da oggi viene via con 10€.



facebook
24 marzo 2011
Boja guerra
facebook
16 febbraio 2011
Da Cota un sostegno concreto a Berlusconi
Approvata l'ennesima legge ad personam!
Il beneficiario naturalmente è il solito
Silvio BERLUSCONI. Curiosamente la legge stavolta non è stata votata dal Parlamento ma dalla Giunta COTA che ha introdotto il bonus bebè di €.250 per ogni nuovo nato con il chiaro intento di far arricchire ancora di più
il Presidente del Consiglio.

 

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. bonus bebè cota berlusconi bojafauss

permalink | inviato da bojafauss il 16/2/2011 alle 9:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
facebook
29 gennaio 2011
CHIUSO (per eccesso di decenza)
Bojafauss chiude per qualche giorno.
Se volete ridere non avete che da leggere i giornali
(cinici che non siete altro!!!).

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. bojafauss senza parole

permalink | inviato da bojafauss il 29/1/2011 alle 10:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
facebook
18 gennaio 2011
E' Bojafauss la spin(oz)a nel fianco di Ghedini
Ieri il laboratorio satirico di Spinoza.it ha scelto una battuta(ccia) di Bojafauss come "la migliore del giorno".
"Bravo!", direte voi. "Bella forza.." dico io "..ho dovuto scrivere 1.000 battute per vederne pubblicata una!". Meglio se lascio a Ghedini la PalmaD'oro di miglior comico dell'anno.


facebook
13 gennaio 2011
Prima e dopo la censura...
Il Presidente del Consiglio Regionale del Piemonte, Valerio CATTANEO, il 30 dicembre 2010, a seguito delle ormai note "botte di fine anno", ha urgentemente approvato con tutto l'Ufficio di Presidenza, una delibera specifica che prevede la possibilità di filmare le sedute del consiglio solo a Consiglieri e giornalisti accreditati autorizzati dal Presidente.

Cosa comporterebbe tutto ciò? Ve lo spiega questo video!



facebook
12 gennaio 2011
Oscurate Bojafauss!
Dopo WikiLeaks il potere vuole oscurare anche Bojafauss (ce ne rendiamo conto, il confronto non regge, WikiLeaks non fa anche ridere, ma vabbè, ci son simpatici lo stesso).

Il mese scorso, come correttamente riporta il Movimento5stellePiemonte
"...una giornalista, collaboratrice del blog satirico-politico Bojafauss, assiste alla seduta serale del Consiglio ospite del nostro Gruppo e filma parte della seduta. Il Presidente Cattaneo, accorgendosi della telecamera, intima alla giornalista di spegnerla. Il MoVimento5Stelle incalza il Presidente chiedendo lumi sulla vigenza di una regola in merito alla ripresa durante le sedute. La responsabile dell'Ufficio Aula richiama una delibera di Giunta che avrebbe vietato riprese non autorizzate. Nessuno è stato in grado di fornirci gli estremi della stessa. A riprova che il documento non esiste il Presidente Cattaneo, il 30 dicembre, a seguito delle botte di fine anno, ha urgentemente approvato con tutto l'Ufficio di Presidenza, una delibera specifica che prevede la possibilità di filmare le sedute del Consiglio solo a Consiglieri e giornalisti accreditati autorizzati dal Presidente...".

Esprimete la vostra solidarietà a Bojafauss scrivendo al Presidente CATTANEO alla sua mail  valerio.cattaneo@consiglioregionale.piemonte.it.


Il gradimento dei presidenti delle Regioni:


facebook
30 novembre 2010
WikiFauss
L'ormai noto sito WikiLeaks ha pubblicato notizie "sconvolgenti" sui potenti del mondo. In realtà erano news già note come giustamente scrive oggi in prima pagina IL FATTO QUOTIDIANO.

Le rivelazioni di Julian Assange continueranno nei prossimi mesi. Come al solito gli "scoop" saranno rivelazioni di fatti già noti. Certo che fa un certo effetto leggerli sui documenti ufficiali delle ambasciate internazionali!

Usciranno anche notizie sul Presidente del Piemonte, Roberto COTA. Tutta roba già pubblicata, naturalmente. Ecco quello che leggerete su WikiLeaks nei prossimi mesi:

-
COTA si presenta sempre come un difensore della legalità ma poi approva il LODO ALFANO e le altre leggi "ad personam" per salvare Berlusconi (e molti altri delinquenti) dai processi;

-
COTA in Consiglio Regionale non c'è quasi mai;

-
COTA non conosce la geografia del Piemonte;

-
COTA non sa scrivere in italiano come ha lui stesso dichiarato in questa intervista;

- la Giunta
COTA fa assumere i parenti in Regione;

- alcuni iscritti alla LegaNord, invitati da COTA a sostenerlo in piazza, sono dei violenti
;

- tra i maggiori politici sostenitori di COTA vi sono dei delinquenti
;

- le proposte di legge di COTA in Parlamento non se le filava nessuno
;

- gli assessori della giunta COTA sono stati scelti in base al peso elettorale dei partiti della coalizione
;

- COTA si vanta di aver tagliato gli stipendi agli assessori ma facendo i conti si scopre che la riduzione è inferiore al 3% (cioè guadagneranno €. 970.136 in cinque anni).



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. WikiLeaks Cota Bojafauss

permalink | inviato da bojafauss il 30/11/2010 alle 12:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
facebook
3 agosto 2010
Diamo a Bojafauss il governo della Regione!
Grazie anche (o soprattutto?) ai rilievi mossi dal post pubblicato qui il 21 giugno 2010, la Regione Piemonte ha deciso di sospendere la stampa del Bollettino Ufficiale (che da anni trovate gratuitamente online qui) risparmiando centinaia di migliaia di euro e relative tonnellate di carta e alberi da abbattere.

Ora, siccome la proposta/idea originaria arriva da un blog serio/satirico invece che da un politico, crediamo sia sensato che l’assessore agli Affari Istituzionali Elena MACCANTI giri a Bojafauss parte dello stipendio da lei percepito in questi ultimi due mesi. Attendiamo conferma per comunicarle l'IBAN su cui predisporre il bonifico bancario.

Articolo su LaStampa di oggi:



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. bollettino carta maccanti bojafauss

permalink | inviato da bojafauss il 3/8/2010 alle 10:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
facebook
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte




IL CANNOCCHIALE