.
Annunci online

bojafauss
Notizie dal baratro (cioè dal Consiglio Regionale)
13 settembre 2012
"Cota o Bresso, tanto è lo stesso"? No, forse è meglio Cota!

"Cota o Bresso, tanto è lo stesso" era il motto di "grillini" e NoTav prima delle elezioni regionali 2010. Stando ai dati sulle presenze, è molto meglio Cota. Infatti il capo leghista è poco presente alle sedute di consiglio regionale ma è quasi giustificato (in quanto, appunto, presidente della Giunta regionale). Mercedes BRESSO invece è spesso assente (solo una volta, nel mese di luglio 2011, ha partecipato all'84% delle sedute) ...ma lo stipendio (di circa 10.000 € al mese) lo percepisce lo stesso.


facebook
28 marzo 2012
Nemmeno lo sforzo di scaldare la poltrona! (CONSIGLIERI ASSENTI)

Su quanto lavorano i consiglieri regionali del Piemonte abbiamo già scritto qui (e ogni 6 mesi pubblichiamo l'aggiornamento). Ma a ben guardare i dati 2011 sulle presenze alle sedute di Consiglio Regionale pubblicati qui ci rendiamo conto che il titolo di quel post "Un anno e mezzo in ConsiglioRegionale (e c'è chi ancora scalda solo la poltrona)" non è totalmente esatto: c'è anche chi non si impegna nemmeno a scaldarla la "poltrona":

- Roberto COTA (LegaNord) in ConsiglioRegionale non c'è praticamente mai (...e vabbè, è molto impegnato a fare il Presidente..);

Mercedes BRESSO è spesso assente;

- nel mese di luglio 2011, su 19 sedute di consiglioRaffaele COSTA (PdL) è sempre stato assente (motivi di salute ...per i quali si è anche dimesso da consigliere regionale il mese scorso) mentre i suoi colleghi Massimo GIORDANO (LegaNord) e Pietro Francesco TOSELLI (PdL) son stati presenti rispettivamente 4 e 5 volte;

- anche chi è assente percepisce l'indennità di carica mensile (variabile da 2.700 e 4.900 € netti al mese);

- nel mese di Agosto nessun consigliere lavora ...ma riceve lo stesso la busta paga di 8-12.000 €uro lordi;

- il Gruppo Consiliare del MoVimento5stelle è il più presente di tutti;

- i consiglieri Davide BONO (MoVimento5stelle), Alberto CORTOPASSI (PdL), Lorenzo LEARDI (PdL) e Wilmer RONZANI (PD) sono sempre stati presenti.


E nelle Commissioni cosa succede? Non si sa: li la trasparenza è un po' annebbiata.









facebook
15 ottobre 2010
Ha vinto l'inceneritore di centrosinistra?
Sembra che dal riconteggio delle schede elettorali (elezioni Regionali2010) uscirà vincitrice Mercedes BRESSO (gli alleati di Cota non hanno fatto proprio tutto tutto tutto in regola).

Grossi cambiamenti in arrivo quindi:


INCENERITORI
Al posto degli inceneritori proposti da COTA (pag.13 del suo Programma) avremo gli inceneritori proposti dalla BRESSO (pag.44 del suo Programma).

CENTRALI NUCLEARI
Invece che spendere soldi per il nucleare, come proposto da COTA (pag.13 del suo Programma) i soldi verranno spesi per il nucleare, come proposto dalla BRESSO (pag.20 del suo Programma).

TRENO AD ALTA VELOCITA'
Il TAV Torino-Lione (pag.9 del Programma di COTA) verrà sostituito da una nuova opera infrastrutturale utile al Piemonte e all'Italia: il TAV Torino-Lione (pag.62 del Programma della BRESSO).

 
 
facebook
17 luglio 2010
Ecco perchè non vogliono rivotare!
La redazione di Bojafauss ha scoperto, grazie all'aiuto di un noto esperto indovino, perchè ne Cota ne Bresso, ne PD ne PdL vogliono che si torni alle urne.

Nella foto il responso dell'esperto:




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. cota bresso urne polpo paul

permalink | inviato da bojafauss il 17/7/2010 alle 17:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
facebook
3 gennaio 2010
per cambiare il futuro...
La maggioranza di "centrosinistra" si è accorta (dopo 5 anni) che una leggina approvata dal centrodestra permette a ogni consigliere regionale di ricevere a fine mandato una liquidazione (cioè come capita agli operai) pari a due mensilità per ogni anno (cioè il doppio di ciò che capita agli operai) per un totale in cinque anni di circa 100.000 € (cioè cifre che gli operai non vedranno mai in vita loro). Naturalmente il "centrosinistra" vuole cambiare questa legge ingiusta ..beh, diciamo che forse la cambierà nella prossima legislatura visto che in questi cinque anni non c'è proprio stato il tempo di modificarla: bisognava pensare al grattacielo e all'alta velocità. Infatti le spese alte come grattacieli si fanno ad alta velocità mentre i risparmi si fanno ..si faranno ..tra altri cinque anni ..o tra dieci ...o ...continua...

Mentre i vari schieramenti fanno finta di litigare (il capogruppo del Pdl Angelo Burzi dice che bisogna tagliare altrove, Riccardo Nicotra dei Socialisti e liberali parla di "pura demagogia", il vicesegretario del Pd regionale Mariano Rabino e Angelo Auddino chiedono piuttosto di riflettere anche su altre spese) la presidente Mercedes Bresso dichiara di non essersi mai accorta di questa disparità e che comunque lei non percepirà liquidazioni visto che verrà rieletta, dimenticandosi di spiegarci quale liquidazione riceverà alla fine della prossima legislatura cioè dopo 10 anni in regione.  



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. manifesto bresso udc doppia liquidazione

permalink | inviato da bojafauss il 3/1/2010 alle 11:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
facebook
2 gennaio 2010
Bresso, Chiamparino, UDC e...
Chiamparino (30/12/2009): "..si sta realizzando quell’ampia coalizione che avevo auspicato ...si stanno creando le condizioni per una larga coalizione che comprenda sia il centro sia la sinistra.."

Vietti (29/11/2009): "..Bresso non ci sta? C'è sempre la destra"

Bresso (10/11/2009): "..l’Udc ce l’ha con me perché io sono una laica in sintonia con gruppi cattolici come Libera che sostengono sia necessario fare attenzione alle infiltrazioni mafiose.."

Bresso (24/02/2009): "..ammetto che Cuffaro e l’Udc in Sicilia sono un problema serio.."



Dopo queste pillole di alta politica nell'interesse dei cittadini vi segnaliamo che gli inviti auspicati dal partito dell'amore hanno dato buoni frutti in quel di Valperga Caluso dove due consiglieri comunali hanno espresso il loro amore natalizio con pacifici auguri come "Io ti ammazzo" e con spintoni e pugni (http://torino.repubblica.it/dettaglio/a-valperga-botte-e-insulti-durante-il-consiglio-comunale/1816243).




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. bresso udc mafia

permalink | inviato da bojafauss il 2/1/2010 alle 11:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
facebook
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte




IL CANNOCCHIALE