.
Annunci online

bojafauss
Notizie dal baratro (cioè dal Consiglio Regionale)
20 maggio 2012
Consigli sinistri per il ballottaggio
Il candidato sindaco del raggruppamento astigiano di sinistra (Prc - Comunisti - FedSinistra - liste civiche) oggi ha "chiarito" la sua posizione: "Non diamo indicazione di votare per Brignolo (PD) al ballottaggio. Semplicemente invitiamo a non votare per Galvagno (PDL)".

Se doveva essere un chiarimento, spiegatelo al mio amico Marco di RifondazioneComunista che non si è ancora recato al seggio perchè dice: "Non ho capito cosa devo fare!".



facebook
21 aprile 2012
I partiti non sono alla frutta ...sono al dolce
Durante la PrimaRepubblica per accattivarsi qualche voto bastava un "pacco pasta". Ora c'è crisi ...si punta sui bomboloni alla crema.

Nella foto il "banchetto elettorale" del candidato di centrodestra a sindaco di Asti:



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. asti pdl galvagno elezioni comunali 2012

permalink | inviato da bojafauss il 21/4/2012 alle 19:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
facebook
8 aprile 2012
I partiti sono morti (e lo ammettono pure!)
Asti, banchetto elettorale di un candidato del centrodestra:




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. partiti morti asti galvagno

permalink | inviato da bojafauss il 8/4/2012 alle 9:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
facebook
22 marzo 2012
Galvagno patteggia sei mesi di carcere ...quindi viene condannato Grillo

Qualche anno fa durante uno spettacolo ad Asti il comico Beppe GRILLO, parlando dei parlamentari condannati (prescritti, ecc.) aveva accennato a non meglio precisate tangenti prese dall'allora sindaco Giorgio GALVAGNO, ex deputato di Forza Italia (ex-ex PSI).

Galvagno ha poi citato Grillo in sede civile vincendo la causa in Primo Grado e in Appello (...si attende ora la sentenza della Cassazione).

Grillo in effetti aveva poi ammesso di "aver sbagliato reato", infatti Galvagno non ha mai preso tangenti ma ha solamente patteggiato 6 mesi e 26 giorni di carcere per "inquinamento delle falde acquifere, abuso e omissione di atti d'ufficio, falso ideologico, delitti colposi contro la salute pubblica (per l’inquinamento delle falde acquifere) e omessa denuncia dei responsabili della Tangentopoli astigiana nello scandalo della discarica di Valle Manina e Valleandona (smaltimento fuorilegge di rifiuti tossici e nocivi in cambio di tangenti)".

Ci sentiamo pertanto di condividere il commento dell'avvocato di Galvagno (suo figlio Marco):


...anche secondo noi di Bojafauss chiunque  patteggi 6 mesi e 26 giorni di carcere per "inquinamento delle falde acquifere, abuso e omissione di atti d'ufficio, falso ideologico, delitti colposi contro la salute pubblica (per l’inquinamento delle falde acquifere) e omessa denuncia dei responsabili della Tangentopoli astigiana nello scandalo della discarica di Valle Manina e Valleandona (smaltimento fuorilegge di rifiuti tossici e nocivi in cambio di tangenti)" è senza alcun dubbio una persona pulita.

facebook
22 novembre 2011
Il sindaco promette parchi ...ma vende le aree verdi
L'altro giorno LaStampa di Asti pubblicava questo titolo...



...eppure sul sito del Comune si trova questa Delibera di Giunta (ben spiegata in questo video)...



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Asti Galvagno aree verdi

permalink | inviato da bojafauss il 22/11/2011 alle 9:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
facebook
26 ottobre 2011
Stranezze piemontesi (i soldi ci sono ...anzi no)





Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Asti Galvagno Regione Piemonte tagli crisi

permalink | inviato da bojafauss il 26/10/2011 alle 12:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
facebook
24 giugno 2011
Se fossi al posto della Cotto io...
Su LaNuovaProvincia di oggi, in merito alla questione dell'Ospedale di Asti la forsecandidata sindaco per Asti2012, Mariangela COTTO (consigliera della Provincia di Asti) dichiara: Se fossi stata al posto di Galvagno sarei partita e mi sarei incatenata in Regione”.

A noi di Bojafauss viene da ribattere: Se fossimo stati consiglieri provinciali come la Cotto, per difendere il nostro ospedale saremmo partiti e ci saremmo incatenati in Regione!”. (Traduzione: scusi Sig.ra Cotto, ma se ha a cuore l'ospedale non può incatenarsi subito in Regione? Dovremo aspettare che diventi sindaco???)



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Asti Mariangela Cotto Galvagno ospedale

permalink | inviato da bojafauss il 24/6/2011 alle 11:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
facebook
18 maggio 2011
ad Asti fioccano i falsi profili su facebook
La notizia del giorno:



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Galvagno Asti Facebook

permalink | inviato da bojafauss il 18/5/2011 alle 12:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
facebook
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte




IL CANNOCCHIALE