.
Annunci online

bojafauss
Notizie dal baratro (cioè dal Consiglio Regionale)
6 settembre 2013
Produttività a 5 stelle
Parlamentari piemontesi del MoVimento5stelle (fonte: OpenPolis):


DEPUTATI
















SENATORI








facebook
19 agosto 2012
Centrosinistra o Centro-centrosinistra?
In Parlamento abbiamo il Centrodestra (PDL + LegaNord), il Centro-centro (UDC e compari) e il Centro-centrosinistra:





Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pd pds centrosinistra pci senatori sinistra

permalink | inviato da bojafauss il 19/8/2012 alle 18:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
facebook
27 luglio 2011
Disonorevoli colleghi (ovvero, come mail l'On. Esposito ha tanto tempo libero per litigare su Facebook?)
L'ultima tornata elettorale (13 aprile 2008) ha mandato in Parlamento 22 senatori e 47 deputati piemontesi. Di questi alcuni lavorano sodo, altri poco. Altri  non hanno presentato, come primo firmatario, nemmeno una Proposta di Legge in tre anni e mezzo di "lavoro". Se li avete votati mandategli almeno una mail:

On. Armosino (PDL): ZERO proposte di legge presentate COME PRIMA FIRMATARIA (probabilmente era occupata a gestire la Provincia di Asti di cui è Presidente)

On. Calgaro (UDC)
: ZERO proposte di legge presentate COME PRIMO FIRMATARIO

On. Esposito (PD): ZERO proposte di legge presentate COME PRIMO FIRMATARIO (è appena stato aperto il gruppo Facebook "chiediamo le dimissioni dell'onorevole ESPOSITO!!!")

On. Grassano (eletto nella LegaNord ma poi passato al gruppo Popolo e Territorio  ...i "Responsabili" amici dell'On. Scilipoti): ZERO proposte di legge presentate COME PRIMO FIRMATARIO  

On. Porcino (IdV)
: ZERO proposte di legge presentate COME PRIMO FIRMATARIO 

On. Portas (PD)
: ZERO proposte di legge presentate COME PRIMO FIRMATARIO

On. Repetti (PDL)
: ZERO proposte di legge presentate COME PRIMA FIRMATARIA 

On. Scanderebech (UDC - in carica da un anno)
: ZERO proposte di legge presentate COME PRIMO FIRMATARIO 

On. Simonetti (LegaNord)
: ZERO proposte di legge presentate COME PRIMO FIRMATARIO 

Sen. Davico (LegaNord)
: ZERO disegni di legge presentati COME PRIMO FIRMATARIO 

Sen. Scarabosio (PDL)
: ZERO disegni di legge presentati COME PRIMO FIRMATARIO



N.B.
Piemontesi sono anche la maggior parte dei Senatori a vita ...valutate voi quanto hanno lavorato ---> SENATORI A VITA.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Senatori Deputati Piemonte Esposito fannulloni

permalink | inviato da bojafauss il 27/7/2011 alle 16:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
facebook
28 giugno 2010
Lega Nord - Parte seconda (...molto peggio della Prima!)
Dopo aver scandagliato in profondità le Proposte di Legge dei deputati piemontesi della Lega Nord non potevamo esimerci dall'approfondire anche il contributo dei Senatori padani eletti nella nostra regione.


Il Sen. Enrico MONTANI il 26/06/2008 è intervenuto nella discussione della Mozione n.9 sulla "Salvaguardia e la valorizzazione della dieta mediterranea" dichiarando che i prodotti agricoli importati da paesi come la Cina hanno provocato danni per quanto riguarda la salute dei cittadini italiani.
Non so voi ma ...io mi chiedo: se fosse vero, perchè il Ministero delle Politiche Agricole non vieta quei prodotti che, a detta del Sen. Montani, sono pericolosissimi?

Per continuare a rassicurare gli italiani, il suddetto Sen. Enrico MONTANI ha presentato come cofirmatario (con la Sen. Rossana BOLDI) l'Atto n° 1-00212/2009 col quale ci ricorda giustamente che "..nel mondo occidentale l'obesità infantile rappresenta un problema di notevole rilevanza sociale.." e sollecita il Governo ad attivarsi presso "..le aziende che producono alimenti a rischio per la dieta dei bambini..".
Non so voi ma ...io mi chiedo: se fosse vero, perchè il Governo non vieta quegli alimenti che, a detta dei Sen. Montani e Boldi, sono pericolosi per i bambini?

Sempre del Sen. Enrico MONTANI è il DdL n.2012/2010 per l'"Istituzione di zone franche montane nei territori delle province del Verbano Cusio Ossola, Sondrio e Belluno" per garantire alle imprese e ai cittadini ivi residenti (molto colpiti dalla crisi economica ...a detta del Senatore) l'esenzione dalle imposte IRPEF, IRAP e ICI nonchè l'esonero dal versamento dei contributi sulle retribuzioni da lavoro dipendente.
Non so voi ma ...io mi chiedo: tra tutti i territori colpiti dalla crisi economica bisogna proprio incentivare quelli con un reddito pro-capite più alto della media italiana? (stando a questi dati si evince che il reddito pro-capite medio in Italia è 18.061 €., in prov. di Verbania 18.916 €., in prov. di Sondrio 21.057 €., in prov. di Belluno 21.805 €.).

Per passare poi a tematiche più urgenti e importanti il Sen. Enrico MONTANI ha anche sostenuto il DdL n.2066/2010 per normare (finalmente, ne sentivamo proprio la necessità! n.d.r.) la procedura per "..l’intitolazione di scuole e di aule scolastiche..". Da domani sarà tutto più semplice perchè verrà chiarito che l’organo legittimato a deliberare in materia di intitolazione di scuole è la Giunta Comunale mentre l’organo legittimato a deliberare in materia di intitolazione di aule scolastiche è il consiglio di circolo o d’istituto.
Più semplice sarà anche la procedura che le scuole dovranno seguire per l'intitolazione di un'aula:
1. le deliberazioni dei consigli di circolo e d’istituto dovranno essere trasmesse al direttore scolastico provinciale;
2. il direttore scolastico provinciale acquisirà le valutazioni del Prefetto e della Giunta Comunale;
3. il direttore scolastico provinciale emanerà il decreto di intitolazione delle aule scolastiche.

(Curiosità: il suddetto Senatore, eletto in uno dei collegi più a nord d'Italia, si attiva spesso per risolvere problemi e questioni legate alla Calabria e al suo territorio. E poi dicono che i leghisti ce l'hanno con i meridionali!).


* * * * *


La Sen. Rossana BOLDI invece si è distinta, tra le altre, per l'Interrogazione n° 3-00039/2008 ai Ministri dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, della giustizia e del lavoro, salute, politiche sociali con la quale ha messo a conoscenza i cittadini (ops ..i Ministri) del fatto che "..nel corso dei rilievi e delle analisi effettuate nell'area dell'ex zuccherificio di Spinetta Marengo (AL) è emersa un'elevatissima concentrazione di cromo esavalente (tossico e cancerogeno, fino a 288 microgrammi per litro contro il limite di 5), fino a 60 volte superiore rispetto al limite consentito dalla legge.." e che "..l'area contaminata si aggira approsimativamente intorno ai 750 ettari..". Inoltre chiede se "..non si ritenga opportuno accertare anche lo stato di inquinamento delle falde acquifere profonde.." e se "..si intenda, altresì, avviare un'indagine epidemiologica sui residenti per controllare l'incidenza di malattie tumorali e di disfunzione alla tiroide..".
Non so voi ma ...io la notte dormo tranquillo perchè non abito nei pressi di Spinetta Marengo!

Sempre la Sen. Rossana BOLDI ha trovato necessario chiarire bene agli italiani come il centrodestra intende riconoscere i diritti per gli omosessuali sottoscrivendo il DdL COSTITUZIONALE n.1469/2009 per modificare l'Art.29 della Costituzione che attualmente "..riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio." proponendo di specificare che "La Repubblica riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio tra un uomo e una donna".





Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. senatori lega nord

permalink | inviato da bojafauss il 28/6/2010 alle 8:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
facebook
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte




IL CANNOCCHIALE