.
Annunci online

bojafauss
Notizie dal baratro (cioè dal Consiglio Regionale)
1 marzo 2012
"SI AL TAV!" (lo dice l'Italia dei Valori)

Alcuni esponenti dell'Italia dei Valori sono contrari all'Alta Velocità. Altri sono favorevoli all'alta velocità ma previo dialogo con i cittadini.

Questi sono gli Ordini del Giorno e le Mozioni
presentati in RegionePiemonte da consiglieri del gruppo Italia dei Valori - DiPietro:

Ordine del Giorno n.1151/2009, OSSERVATORIO PER LA TORINO-LIONE: "....ribadendo la rilevanza strategica del nuovo collegamento ferroviario Alta Capacità Torino – Lione e l’inderogabilità degli impegni assunti dall’Italia nei confronti della Francia e dell’Unione Europea...".

Ordine del Giorno n.420/2011, APERTURA DEL CANTIERE PER LA REALIZZAZIONE DELLA LINEA FERROVIARIA AD ALTA VELOCITA' TORINO-LIONE: "...PIENO SOSTEGNO alla realizzazione della linea ferroviaria ad alta velocità Torino-Lione".

Mozione n.242/2011, ALTA CAPACITA' TORINO-LIONE: RISPETTARE I TEMPI, LE PRIORITA', LA LEGALITA'; FAVORIRE RICADUTE SUI TERRITORI INTERESSATI: "...conferma l’importanza strategica dell’Alta Capacità Torino-Lione ...respinge con forza prese di posizioni che tendono a ridurre l’importanza dell’opera per il Sistema Paese...".  


facebook
15 settembre 2011
sostenitore SiTav sorpreso a rubare in un negozio

Se un cittadino italiano commettesse un furto nessun giornalista di cronaca si sognerebbe mai di intitolare l'articolo "Cristiano cattolico ruba in un supermercato!". Eppure, se il delinquente è nato in Italia sarà sicuramente stato battezzato e quindi al 99,99% è davvero cattolico. Ma alcuni giornalisti (e anche questo blog non ne è certo immune ...ma almeno lo ammette) sono fatti così: non gli basta dare la notizia, devono anche in qualche modo mandare un messaggio (il loro ...o più spesso quello del potente di turno - politico o imprenditore - che gli paga indirettamente lo stipendio).

Qualche anno fa fece "scalpore" la notizia di un incidente stradale che un giornale intitolò: "Incidente tra auto, feriti un uomo e un marocchino". Oggi invece va di moda infierire qua e la sul movimento NoTav con titoli come
"Rubano in supermarket, arrestati cinque NoTav" (anche se naturalmente il movimento NoTav non c'entrava nulla).

Se davvero basta indossare una maglietta per screditare un intero movimento mi chiedo come titoleranno domani i sostenitori dell'alta velocità dopo aver visto questo video .



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. No Tav Si Tav stampa

permalink | inviato da bojafauss il 15/9/2011 alle 17:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
facebook
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte




IL CANNOCCHIALE