.
Annunci online

bojafauss
Notizie dal baratro (cioè dal Consiglio Regionale)
22 marzo 2012
Galvagno patteggia sei mesi di carcere ...quindi viene condannato Grillo

Qualche anno fa durante uno spettacolo ad Asti il comico Beppe GRILLO, parlando dei parlamentari condannati (prescritti, ecc.) aveva accennato a non meglio precisate tangenti prese dall'allora sindaco Giorgio GALVAGNO, ex deputato di Forza Italia (ex-ex PSI).

Galvagno ha poi citato Grillo in sede civile vincendo la causa in Primo Grado e in Appello (...si attende ora la sentenza della Cassazione).

Grillo in effetti aveva poi ammesso di "aver sbagliato reato", infatti Galvagno non ha mai preso tangenti ma ha solamente patteggiato 6 mesi e 26 giorni di carcere per "inquinamento delle falde acquifere, abuso e omissione di atti d'ufficio, falso ideologico, delitti colposi contro la salute pubblica (per l’inquinamento delle falde acquifere) e omessa denuncia dei responsabili della Tangentopoli astigiana nello scandalo della discarica di Valle Manina e Valleandona (smaltimento fuorilegge di rifiuti tossici e nocivi in cambio di tangenti)".

Ci sentiamo pertanto di condividere il commento dell'avvocato di Galvagno (suo figlio Marco):


...anche secondo noi di Bojafauss chiunque  patteggi 6 mesi e 26 giorni di carcere per "inquinamento delle falde acquifere, abuso e omissione di atti d'ufficio, falso ideologico, delitti colposi contro la salute pubblica (per l’inquinamento delle falde acquifere) e omessa denuncia dei responsabili della Tangentopoli astigiana nello scandalo della discarica di Valle Manina e Valleandona (smaltimento fuorilegge di rifiuti tossici e nocivi in cambio di tangenti)" è senza alcun dubbio una persona pulita.

facebook
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte




IL CANNOCCHIALE