.
Annunci online

bojafauss
Notizie dal baratro (cioè dal Consiglio Regionale)
28 ottobre 2010
Preferenza senza trasparenza
Di una certa mancanza di trasparenza in Regione avevamo già parlato qui mesi fa. Ma oggi ci è capitato di rilevare una forse ancor più grave mancanza del Consiglio Regionale nei confronti dei cittadini/elettori. Sul sito della banca dati delle leggi regionali sono visibili tutte le Proposte di Legge presentate dai consiglieri e il relativo iter ma manca la parte più importante: i cittadini non possono conoscere come votano i loro rappresentanti in Consiglio Regionale.
Di norma, per ogni proposta di legge viene reso pubblico se un politico ha votato a favore o contro una legge in modo che il cittadino possa valutarne l'operato per confermargli o meno il voto nella prossima tornata elettorale.
In Parlamento funziona proprio così: per ogni deputato, per ogni Proposta di Legge, il cittadino può conoscere chi ha votato e come. Infatti cliccando ad esempio
sul sito della Camera possiamo vedere che ad esempio l'ex deputato Roberto COTA nella Seduta n.32/2008 aveva votato favorevolmente all'approvazione della Legge n.124/2008 "DISPOSIZIONI IN MATERIA DI SOSPENSIONE DEL PROCESSO PENALE NEI CONFRONTI DELLE ALTE CARICHE DELLO STATO" detta anche “Lodo Alfano”.

La RegionePiemonte invece si è dimenticata di pubblicare queste informazioni relative ad ogni consigliere. Beh, se si sono solo dimenticati, probilmente provvederanno al più presto...



facebook
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte




IL CANNOCCHIALE