Blog: http://bojafauss.ilcannocchiale.it

Caccia Cota ...ma anche La Russa!

Dice il Ministro Ignazio LA RUSSA che chiedere ora il ritiro delle truppe dall'Afganistan "E' un atto di  sciacallaggio". Cioè non sta bene "speculare" sulla morte dei nostri soldati per motivi propagandistici. Bojafauss da alcune settimane vorrebbe pubblicare un articolo sulle vittime della caccia, ma per seguire il consiglio del Ministro LA RUSSA non può farlo perchè le morti causate dai cacciatori, da incidenti di caccia, da armi da caccia maneggiate in modo errato, ecc., occupano i giornali tutte le settimane!

E ORA GODETEVI LO SPETTACOLO:

VITTIME DELLA CACCIA in Italia dal 2.09.2009 al 31.01.2010 sia in "ambito venatorio" (durante la caccia) che "extravenatorio" (domestico, urbano, criminale, ecc. ): 86 FERITI e 31 MORTI.
-#- in ambito "venatorio": 18 feriti e 1 morto tra la GENTE COMUNE (5 donne ferite tra cui alcune col volto devastato, 2 guardie venatorie, 2 fungaioli, 2 operai, 1 giardiniere, 1 ciclista, 1 passeggiatore, 1 bambino morto per emulare cacciatori. Di questi, 7 colpiti nelle immediate pertinenze di casa, 1 sul balcone, 2 su strada, 1 in azienda agricola) - 53 feriti e 23 morti tra i CACCIATORI - Totale: 71 feriti e 24 morti in ambito "venatorio".
-#- in ambito "extravenatorio": 12 feriti e 6 morti tra la GENTE COMUNE (di cui 4 feriti e 1 morto per mano volontaria di cacciatori e quindi detentori di regolare porto d’armi; 1 minore morto per imperizia nel maneggiare l’arma incustodita dal padre cacciatore. In ambito criminale 10 feriti e 2 morti; in dinamiche familiari/violenza-domestica 4 feriti e 3 morti; per disturbi psichici 1 ferito e 2 morti. 4 i morti per omessa custodia delle armi) - 3 feriti e 1 morto tra i CACCIATORI - Totale: 15 feriti e 7 morti in ambito "extravenatorio".

VITTIME DELLA CACCIA in Italia dal 1.09.2008 al 31.01.2009: 94 FERITI e 42 MORTI.
-#- in ambito "venatorio": 13 feriti e 3 morti tra la GENTE COMUNE - 65 feriti e 22 morti tra i CACCIATORI - Totale: 78 feriti e 25 morti in ambito "venatorio".
-#- in ambito "extravenatorio": 14 feriti e 14 morti tra la GENTE COMUNE - 2 feriti e 3 morto tra i CACCIATORI - Totale: 16 feriti e 17 morti in ambito "extravenatorio".

Cronaca delle ultime settimane:
27 settembre "Sanfront (CN). Parte un colpo sparato dal fucile di un amico: ferito al piede M. R., 21 anni, cacciatore di Barge".
1 ottobre "In Valsesia la morte di P.B. 61 anni, ucciso domenica nei boschi di Casaccia di Cellio (BI) da due colpi partiti accidentalmente dal fucile dell'amico che lo aveva scambiato per un cinghiale".
4 ottobre "Morto per un colpo partito dal suo fucile che lo ha raggiunto allo stomaco. La vittima è un cacciatore di 80 anni di Quart".
5 ottobre "Voleva sparare ad un cinghiale, ha ucciso un pony nero. E' successo a Nocco di Gignese (VCO)".
6 ottobre "...è accusato della morte di F. R. 37 anni di Pavone Canavese (TO), rimasto ucciso durante una battuta di caccia al cinghiale il 25 novembre di tre anni fa".
...continua?



Pubblicato il 12/10/2010 alle 10.14 nella rubrica a quattro colonne.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web